Questo sito contribuisce alla audience di

Ecolampàdio, Giovanni

nome umanistico del riformatore svizzero Johannes Husschin (Weinsberg 1482-Basilea 1531). Attese a studi di teologia e materie umanistiche e fu collaboratore di Erasmo nell'edizione del Nuovo Testamento greco, aderendo poi alle teorie luterane. Stabilitosi a Basilea, si adoperò per l'attuazione della Riforma nella città. La sua formazione eminentemente umanistica lo avvicinò alle posizioni di Zwingli, di cui sostenne la concezione della Santa Cena, contro quella luterana, nel Colloquio di Marburgo (1529), oltre che in alcuni scritti precedenti (De genuina verborum Domini “Hoc est Corpus meum” expositione, 1525); di grande importanza infine è la sua opera di esegeta biblico, raccolta in lezioni universitarie, commentari, sermoni.

Media


Non sono presenti media correlati