Questo sito contribuisce alla audience di

Egèo, ìsole Italiane dell'-

nome assunto ufficialmente nel 1930 dall'arcipelago del Dodecaneso allorché fu elevato a colonia italiana retta da un governatore residente a Rodi. La sovranità dell'Italia sull'arcipelago, che era stato occupato dalle sue truppe nel 1912 durante la guerra italo-turca, fu riconosciuta dal Patto di Londra (1915) e poi confermata dal Trattato di Sèvres (1920) e dalla Pace di Losanna (1923). Dopo l'8 settembre 1943, le isole furono attaccate dalle truppe tedesche, cui quelle italiane di stanza nella colonia opposero un'eroica resistenza, e quindi occupate dagli Inglesi dal 1944 al 1947, anno in cui passarono alla Grecia in base al trattato di pace.

Media


Non sono presenti media correlati