Questo sito contribuisce alla audience di

Eurìnome

(greco Eurynómē), arcaica divinità della religione greca che aveva un tempio antichissimo nei pressi di Figalia, in Arcadia, dove era raffigurata con il corpo pisciforme dalle anche in giù. Il mito ne fa una dea della generazione titanica: figlia di Oceano e Teti, regna con lo sposo Ofione sull'Olimpo, ma Crono li scaccia ed essi si rifugiano in mare. Si narrava anche di un'unione di Eurinome con Zeus, il successore di Crono, dalla quale sarebbero nati le Charites (le Grazie) e il dio-fiume Asopo.