Questo sito contribuisce alla audience di

Féde

(latino Fides), dea dell'antica religione romana. Aveva un tempio sul Campidoglio al quale si sacrificava solennemente il primo d'ottobre. Il sacrificio veniva compiuto da flàmini – forse dai tre flàmini maggiori: i sacerdoti di Giove, Marte e Quirino – che si recavano al tempio su una biga coperta; essi stessi sacrificavano coperti da un bianco velo fino alla punta delle dita. Il concetto di fides (come fedeltà, lealtà), e quindi la sua personificazione divina, voleva consacrare anche con un atto religioso la fedeltà del cittadino all'ordinamento dello Stato.