Questo sito contribuisce alla audience di

Falteróna

monte (1654 m) dell'Appennino Tosco-Emiliano, tra il Casentino e l'Alpe di San Benedetto; dal suo versante sudoccidentale nasce l'Arno. È situato nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna. § Presso la vetta del Falterona nel 1838 fu rinvenuta una stipe etrusca con oltre 600 bronzetti votivi (sec. VI-IV a. C.), in gran parte statuette femminili, appartenenti a un non identificato santuario dell'Appennino. La stipe, comprendente anche ex voto di terracotta e altri oggetti, andò poi in gran parte dispersa (pezzi superstiti si trovano al British Museum e al Louvre).

Media


Non sono presenti media correlati