Questo sito contribuisce alla audience di

Garigliano

fiume del Lazio, tributario del mar Tirreno, formato dall'unione del fiume Gari con il Liri; considerando quest'ultimo come suo ramo principale, prende il nome di Liri-Garigliano e ha una lunghezza di 158 km con un bacino di 5020 km². Il Garigliano propriamente detto, nei 38 km che lo separano dalla costa tirrenica, segna il confine tra il Lazio e la Campania scorrendo verso S tra i monti Aurunci e il rilievo vulcanico di Roccamonfina, quindi piega a SW e, dopo aver descritto numerosi meandri, sfocia nel golfo di Gaeta poco a SE di Minturno. Alla sua foce si trova la centrale nucleare, non più in funzione, di San Venditto (160.000 kW).

Media


Non sono presenti media correlati