Questo sito contribuisce alla audience di

Kwararafa

regno (detto anche Jukun, dal nome della casta dominante) fondato sul Benue da popolazioni provenienti, secondo talune fonti, dallo Yemen. In realtà si crede che Kwararafa sia sorto a opera di gruppi dissidenti emigrati dal regno di Bornu, in epoca non precisata. Stando alla “Cronaca di Kano”, Kwararafa sarebbe stato attaccato nel sec. XIV da Yaji, re di Kano, e nel sec. XV da Amina, regina di Zaria. Kwararafa tuttavia assurse a una certa potenza resistendo ai successivi attentati portatigli da Kano: la sua temibile cavalleria minacciò il regno di Bornu, sottomise Zaria, invase nella seconda metà del sec. XVII Kano e Katsina. Esercitò anche in seguito una certa influenza e costituì un ricorrente pericolo per gli Stati haussa della Nigeria fino all'inizio del sec. XIX, quando andò via via disgregandosi.

Media


Non sono presenti media correlati