Questo sito contribuisce alla audience di

Nichols, Mike

nome d'arte del regista statunitense Michael Igor Peschkowsky (Berlino 1931-New York 2014) . Ex attore-improvvisatore televisivo in coppia con E. May, poi a Broadway (1960-61) in uno spettacolo satirico diretto da A. Penn, mise in scena quale regista, attorno al 1965, il repertorio umoristico di N. Simon e di altri commediografi, aprendosi facilmente la strada anche nel cinema, dove portò all'Oscar E. Taylor in Chi ha paura di Virginia Woolf? (1966), rivelò D. Hoffman con Il laureato (1967), affrontò la satira antibellica in Comma 22 (1970) e un'ironica radiografia del sesso, basata su un dialogo ardito e graffiante di J. Feiffer, in Conoscenza carnale (1971). Tra gli altri film ricordiamo: Silkwood (1983), Heartburn-Affari di cuore (1986), Una donna in carriera (1988), A proposito di Henry (1991), Wolf-La belva è fuori (1994), interpretato dal solito scatenato J. Nicholson, in cui la storia di un lupo mannaro si mescola con la critica al carrierismo e all'immoralità dei cosiddetti yuppies. Nel 2000 è uscito Da che pianeta vieni? e nel 2004 Closer (2004), incentrato sui rapporti sentimentali di due coppie. Nel 2007 ha diretto La guerra di Charlie Wilson, storia di un deputato americano che finanzia i mujaeddin, per respingere l'invasione sovietica dell'Afghanistan.

Media

Mike Nichols.