Questo sito contribuisce alla audience di

Nuòva Compagnìa di Canto Popolare

complesso di musica e teatro popolare. Formatosi verso il 1967, per iniziativa di Eugenio Bennato e Carlo D'Angiò, si è dedicato dapprima all'esecuzione di canzoni anglo-americane, per poi volgersi alla riscoperta del canto popolare della Campania (fronne, tammurriate, serenate) e di generi polifonici rinascimentali (moresche, villanelle), collaborando con il compositore e musicologo Roberto De Simone. Tra il 1972 e il 1976, nascono da questa collaborazione numerosi dischi e la participazione ad allestimenti di gran successo di opere di De Simone (La Gatta Cenerentola, Cantata dei Pastori). Successivamente, la formazione della Nuova Compagnia di Canto Popolare subisce numerose trasformazioni mantendendo parzialmente gli orientamenti musicali che l'avevano resa celebre. La linea musicale del gruppo viene però arricchita dalle creazioni originali e da collaborazioni con musicisti come Angelo Branduardi e Zulù dei 99 Posse.

Media


Non sono presenti media correlati