Questo sito contribuisce alla audience di

Ohotsk, Mar d'-

settore (1.580.000 km²) dell'Oceano Pacifico, limitato dalla penisola di Kamčatka, dalle isole Curili, Hokkaidō e Sahalin, e dalle coste orientali della Russia, comunica con il Mar del Giappone tramite lo stretto dei Tartari e quello di La Pérouse e con l'Oceano Pacifico attraverso i passaggi tra le isole Curili. Profondo in media 765 m, raggiunge la profondità massima (3372 m) a W dell'isola di Simušir: vi sfociano i fiumi Amur, Uda, Ohota e Penžina. Le sue acque, gelate da novembre a giugno, hanno una salinità media del 29,7‰ in superficie e del 34,3‰ sul fondo; l'ampiezza di marea varia da 0,9 a 4,2 m, raggiungendo il valore massimo di 12,9 m nella baia della Penžina. Porti principali sono Magadan, Ohotsk e Korsakov. In russo, Ohotskoje More.

Media


Non sono presenti media correlati