Questo sito contribuisce alla audience di

San Piètro Viminàrio

comune in provincia di Padova (22 km), 7 m s.m., 13,33 km², 2481 ab. (sampierani), patrono: san Pietro (29 giugno).

Centro situato ai piedi del versante sudorientale dei Colli Euganei. Fece parte della Contea di Monselice e appartenne agli Estensi, agli Ezzelini (sec. XIII), agli Scaligeri, ai Carraresi, ai Visconti (sec. XIV), e dal 1405 alla Repubblica di Venezia. Nella frazione Vanzo sorge la villa Giustiniani (sec. XV-XVI). § All'agricoltura (uva, pesche, mele, ortaggi, cereali) si affianca l'industria, attiva nei settori edile, dell'arredamento (mobili), della lavorazione del legno, dei metalli e dei materiali lapidei.