Questo sito contribuisce alla audience di

Scribner, Charles

editore statunitense (New York 1821-Lucerna 1871). Fondò il periodico Scribner's Monthly (1870-81), su cui apparvero a puntate importanti romanzi di G. W. Cable, F. B. Harte, E. Eggleston ecc. Nel 1887, sei anni dopo che lo Scribner's Monthly fu venduto alla Century Company, suo figlio Charles(New York 1854-1930) fondò lo Scribner's Magazine (1887-1939), che fu per decenni una delle migliori riviste letterarie degli Stati Uniti, segnalandosi anche per l'ottima qualità delle sue illustrazioni. Tra i collaboratori figurarono, tra gli altri, R. L. Stevenson, H. James, R. Kipling, S. Crane, E. Hemingway e T. Wolfe.

Media


Non sono presenti media correlati