Questo sito contribuisce alla audience di

Tolemàide

centro della Libia, nella baladiya di Gebel el Achdar, sul Mar Mediterraneo. In arabo, Tulmaythah. § Antica (greco Ptolemaís; latino Ptolemāisdis) città della Cirenaica di fondazione tolemaica (sec. III a. C.) su un centro più antico di origine libica, porto di Barce, l'abitato ha pianta regolare con mura in parte conservate. Gli scavi archeologici hanno rivelato vari edifici ellenistici, tra cui il mausoleo e il cosiddetto Palazzo delle Colonne. Di età romana sono i resti del foro, l'anfiteatro e un arco onorario a tre fornici del sec. IV d. C. Sono state rinvenute anche notevoli sculture di età ellenistica. § Con tale nome sono ricordate altre antiche città dell'Oriente ellenistico che presero nome dai Tolomei: Tolemaide di Palestina, antichissimo centro, subì varie dominazioni e fu colonia romana; una sull'alto Nilo (Tolemaide Hermein), attivo centro culturale; un'altra sul Mar Rosso (Tolemaide Thērón), porto e centro carovaniero.

Media


Non sono presenti media correlati