Questo sito contribuisce alla audience di

Uglič

città (37.732 ab., stima 2005) della Russia, nella provincia di Jaroslavl, 80 km a WSW del capoluogo omonimo, sul fiume Volga. § Fondata nel sec. XII, divenne in breve assai fiorente. Nel sec. XVI nel suo castello morì misteriosamente lo zarevič Demetrio, il che fece della città un luogo di pellegrinaggio. Vi sorsero numerose e belle chiese. Saccheggiata da Boris Godunov, quindi dai polacchi (1609), decadde.

Media


Non sono presenti media correlati