Questo sito contribuisce alla audience di

Movimenti per mantenere mobili le vertebre cervicali

• Lentamente flettere il collo a destra, indietro, a sinistra e in avanti. Ripetere una volta nello stesso senso e quindi due volte in senso opposto.

• Ruotare in due tempi il capo di lato, fermandosi di tre quarti e proseguendo fino a rotazione completa; quindi sempre in due tempi ritornare alla posizione di partenza.

• Lentamente flettere di lato il collo, sostando brevemente tra una flessione e l'altra nella posizione di partenza.

• Flettere lentamente indietro e poi in avanti il collo, con una breve pausa tra un movimento e l'altro.

• Abbassare il capo in avanti fino ad avvicinare il mento al petto; risalendo, ruotarlo a sinistra fino a guardare la spalla sinistra; quindi flettere il capo indietro e verso destra, ritornando alla posizione di partenza. Ripetere la sequenza nel senso opposto.

• Supini, con le braccia lungo i fianchi e le gambe piegate e leggermente divaricate, premere con la testa sul pavimento, come per schiacciare qualcosa a terra. È importante mantenere una pressione costante per qualche secondo, rilasciare e quindi ripetere.

• Dalla posizione seduta, con le gambe flesse, incrociate, e con la schiena dritta, portare la mano destra a contatto con una parte laterale della testa. Alla spinta della mano, la testa dovrà opporre resistenza senza spostarsi, creando così una tensione costante che dovrà essere mantenuta per qualche secondo.

• Assumere la posizione supina, con le braccia lungo i fianchi e le gambe raccolte.
Ruotare il capo a destra e a sinistra senza sollevare le spalle da terra.

Media

Esercizio per gli arti superiori.

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!