Questo sito contribuisce alla audience di

Perdita di coscienza

Tale condizione è critica poiché comporta l'abolizione dei normali riflessi di tosse e di deglutizione e il rischio di soffocamento qualora residui di sangue o di materiale rigurgitato ostruissero le vie respiratorie.
Le principali cause di perdita di coscienza sono:

- lesioni al capo;

- traumi;

- soffocamento;

- epilessia;

- convulsioni;

- scosse elettriche;

- diabete.

È importante che dopo un episodio di perdita di coscienza il bambino venga sottoposto a un'accurata visita medica per accertarne la causa e verificare che non si siano prodotte lesioni nell'eventuale caduta.

Perdita di coscienza

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!