Questo sito contribuisce alla audience di

Come fare

In ogni pratica di pulizia si parte sempre dalla zona più pulita verso quella che lo è meno, in modo da ridurre quanto più possibile il rischio di contaminazione:

- spogliate completamente il malato lasciandolo coperto solo con il lenzuolo;

- lavate, sciacquate e asciugate rapidamente viso, torace, arti superiori e mani, curando particolarmente la zona ascellare e quella sottomammaria;

- fate ruotare il malato sul fianco e pulite il dorso e la zona lombosacrale; frizionate eventualmente con una soluzione analcolica per evitare la disidratazione;

- riportate il malato in posizione supina, coprite il tronco e procedete alla pulizia di addome, arti inferiori, piedi e genitali;

- rivestite completamente il malato e cambiate la biancheria del letto.



Media

Bagno al paziente allettato.Bagno al paziente allettato: la pulizia del tronco e dell'addome.Bagno al paziente allettato. Rivestire il malato.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia

Vai alla sezione Autodiagnosi