Questo sito contribuisce alla audience di

La famiglia

Il divorzio

Il fenomeno sociale che con più forza evidenzia la crisi della famiglia coniugale è il divorzio. La possibilità, legalmente riconosciuta, di divorziare fa parte ormai della mentalità comune dell'Occidente industrializzato, se si eccettuano gruppi sempre più ristretti che la escludono per motivi religiosi. Un tempo il divorzio veniva considerato come una sanzione contro il coniuge che si era macchiato di una colpa. Dapprima esso veniva concesso solo in caso di adulterio. Nel corso degli anni '70 il sistema del divorzio-sanzione è stato abbandonato e sostituito da quello del divorzio-fallimento. Perché oggi un tribunale decreti la rottura di un matrimonio non è più necessaria la colpa di uno dei due coniugi: basta che fra marito e moglie vi siano delle "differenze inconciliabili" che rendano la convivenza "intollerabile".

Forse l'affermarsi di questa mentalità è dovuto proprio al rafforzamento dell'autonomia individuale nel campo dei sentimenti e degli affetti, oltre che delle scelte, che è culminata nell'affermazione dell'amore romantico. Se il matrimonio è un'alleanza di interessi in cui i sentimenti sono privi di rilievo, e la famiglia è relativamente un'azienda economica e di potere, è la conservazione stessa degli interessi che cementa l'unione. Ma quando al posto dell'interesse subentra la speranza di felicità, le aspettative dei singoli si collocano su un terreno molto più instabile e rischioso.

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia