Questo sito contribuisce alla audience di

L'età moderna

Introduzione

Un processo che caratterizza la prima età moderna è l'accentramento del potere da parte delle monarchie a base nazionale o dei regimi oligarchici presenti in molti Stati dell'Europa occidentale. I compiti che lo Stato evoca a sé sono essenzialmente la difesa, l'esercito e soprattutto la fiscalità. Il principe moderno svincolato dalla sua origine feudale si presenta come il fulcro della vita politica e la sua Corte diviene centro di potere e luogo di mecenatismo. Viene creato un Consiglio permanente con consiglieri nominati dal principe stesso scelti in base alle loro competenze. Il particolarismo amministrativo non viene abolito, ma subordinato ai voleri del principe che lo incrementa tramite la venalità delle cariche. I funzionari sono però sottoposti al controllo statale tramite ispettori di nomina regia che periodicamente verificano la situazione degli uffici. Molti borghesi acquistano cariche pubbliche per acquisire prestigio e salire nella scala sociale, il principe nobilita alcuni dei suoi esponenti creando la nobiltà di toga e fomentando così la rivalità con la nobiltà di origine feudale.

Approfondimenti

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia