Questo sito contribuisce alla audience di

Andània

(greco Andanía; latino Andanía), antica città della Messenia (Peloponneso), celebre per un culto misterico nel quale si conseguiva un'iniziazione a un culto dedicato a Demetra e ad Hagne (Santa), forse corrispondente a Core; inoltre vi comparivano altre divinità, quali Apollo Carneio, Ermete e i “Grandi Dei” (non meglio specificati). Il rituale misterico comprendeva sacre rappresentazioni in cui agivano sacerdoti e iniziati, impersonanti varie divinità. I misteri di Andania, attribuiti a un riformatore di nome Methapo (sec. IV a. C.), acquistarono una particolare importanza con la liberazione della Messenia dal giogo spartano a opera del tebano Epaminonda.

Media


Non sono presenti media correlati