Questo sito contribuisce alla audience di

Fimón

frazione del comune di Arcugnano (provincia di Vicenza), situata a 114 m s.m. nel settore nordorientale dei monti Berici. In corrispondenza del lago di Fimon (ultimo bacino naturale rimasto nella zona dei monti Berici dopo il prosciugamento o la bonifica degli altri laghi e delle paludi), varie campagne di scavo hanno riportato alla luce copiosi resti di insediamenti di riva costituiti per la maggior parte da piattaforme lignee poggianti sul limo lacustre e databili a un periodo compreso tra la fase antica della facies culturale dei vasi a bocca quadrata e la media Età del Bronzo. Dalle torbiere del bacino sono state estratte, inoltre, dieci piroghe e cinque trappole in legno per selvaggina, oltre a resti di scheletri umani.

Media


Non sono presenti media correlati