Questo sito contribuisce alla audience di

Jonas, Justus

(Jodochus Koch). Riformatore tedesco (Nordhausen 1493Eisfeld 1555) di formazione erasmiana; patrocinò gli studi umanistici come rettore dell'Università di Erfurt (1519), quindi divenne collaboratore di Lutero, che accompagnò a Worms, e, accanto a Melantone, fu uno dei capi della Riforma a Wittenberg. Collaborò alla formulazione della Confessio Augustana e all'organizzazione della Chiesa riformata in Sassonia, finché non ne fu bandito dal duca Maurizio (1546).

Media


Non sono presenti media correlati