Questo sito contribuisce alla audience di

Ledoux, Fernand

attore drammatico e cinematografico belga naturalizzato francese (Tirlemont, Brabante, 1897-Villerville, Normandia, 1993). Alla Comédie-Française dal 1921 (di cui fu Sociétaire dal 1931), affrontò con particolare eccellenza i grandi caratteri del repertorio classico (Tartufo, Dandin, Volpone) e moderno (il Padre nei Sei personaggi in cerca d'autore, il signor Ponza in Così è se vi pare, Couture in Asmodeo di Mauriac). Sullo schermo aveva esordito nel 1918, ma ebbe parti importanti soprattutto col sonoro (L'angelo del male, 1938, di J. Renoir; Goupi Mainsrouges, ovvero La casa degli incubi, di J. Becker, 1943; Colui che deve morire, 1957, di J. Dassin).

Media


Non sono presenti media correlati