Questo sito contribuisce alla audience di

Lorènzo (santo, martire)

santo, martire (m. Roma 258). Era diacono di Sisto II (257-58) e, secondo la Passio Polychronii, distribuiva i beni della Chiesa ai fedeli indigenti. Arso vivo su una graticola sotto l'imperatore Valeriano, fu sepolto nell'Agro Romano. Sul posto l'imperatore Costantino fece costruire una chiesa, in seguito unita alla contingua chiesa della Vergine costruita da Sisto III nel sec. V: i due edifici compongono l'attuale basilica di San Lorenzo fuori le Mura. Festa il 10 agosto.

Media


Non sono presenti media correlati