Questo sito contribuisce alla audience di

Sarmizegetusa

centro della Romania, nel distretto di Hunedoara, nelle Alpi Transilvaniche, 50 km a SSW del capoluogo Deva.

Capitale della Dacia, le cui origini vanno fissate agli inizi del sec. I a. C., conobbe particolare splendore con l'ultimo re, Decebalo, che la ingrandì e la ricostruì interamente utilizzando materiali durevoli, soprattutto pietra. La riorganizzazione del demanio comportò lo sviluppo della metallurgia e il consolidarsi del monopolio reale sui metalli preziosi, ma questo processo di riorganizzazione venne bruscamente interrotto dalla conquista romana a opera dell'imperatore Traiano. Gli scavi archeologici hanno portato alla luce sia i resti dell'importante centro dacico (fortezza, recinto sacro, abitato), sia quelli della colonia romana (mura a perimetro rettangolare, foro, templi, anfiteatro, mausoleo) chiamata Ulpia Traiana Sarmizegetusa.

Media


Non sono presenti media correlati