Questo sito contribuisce alla audience di

Spàridi

sm. pl. [dal genere Sparus, dal latino sparus, risalente al greco spáros]. Famiglia (Sparidae) di Osteitti Perciformi che comprende specie dal corpo generalmente ovale, più raramente fusiforme, compresso lateralmente. La pinna dorsale è unica e lunga, sorretta anteriormente da raggi spinosi, posteriormente da raggi molli; la caudale è sempre forcuta. Gli Sparidi sono pesci costieri di dimensioni variabili dai 10 cm a oltre 1 m, spesso gregari, diffusi nell'Atlantico o nei mari limitrofi. Un fenomeno frequente nella famiglia è l'ermafroditismo, proterandrico o proteroginico. Delle sue specie molte sono importanti economicamente per le carni pregiate. Alcune delle specie più comuni dei mari italiani sono note con i nomi di dentice, orata, pagro, occhialone, mormora, sarago, sparaglione, occhiata e boga.

Media


Non sono presenti media correlati