Questo sito contribuisce alla audience di

Tùla (città della Russia)

capoluogo della provincia omonima (Russia), 160 m s.m., 509.000 ab. (stima 2006).

Sorge lungo il fiume Upa, 170 km a S di Mosca. Situata sulla ferrovia Mosca-Harkov, era il più antico centro metallurgico del Paese (Kosaja Gora), ed è sede di industrie. Tula, antica fortezza dei principi di Rjazan, si sviluppò intorno al 1100. Devastata da Tartari e Lituani, nel sec. XVI entrò a far parte del regno di Moscovia che la utilizzò come avamposto contro le incursioni tartare. Durante il periodo dei torbidi fu utilizzata da I. Bolotnikov. § Al centro dell'abitato sorge il Cremlino (1514-21), con le due cattedrali dell'Annunciazione (1692) e dell'Ascensione (sec. XVIII). Nei pressi di Tula si trova Jasnaja Poljana, la tenuta dove lo scrittore L. Tolstoj trascorse gran parte della sua vita.

Media


Non sono presenti media correlati