Questo sito contribuisce alla audience di

idròsi

sf. [dal greco hídrōsis, sudorazione]. Eccessiva sudorazione, provocata da alterata funzionalità delle ghiandole sudoripare, condizione patologica caratteristica di varie intossicazioni (da aconitina, benzolo, eserina, morfina, muscarina, oppio, nicotina, pilocarpina, ecc.) e di diversi stati morbosi (edema polmonare, scompenso acuto di cuore, infarto miocardico e polmonare, defervescenza, traumi psichici, ecc.).

Media


Non sono presenti media correlati