Questo sito contribuisce alla audience di

Le destinazioni del 2012: le mete da visitare secondo il New York Times

Come ogni anno il New York Times ha stilato la sua classifica riguardo alle mete da visitare nel 2012. Quarantacinque destinazioni da raggiungere nell’arco di 365 giorni. Rispettare tutte e quante le tappe sarebbe davvero difficile ma, sicuramente, trarre qualche consiglio dal famoso quotidiano statunitense potrebbe rivelarsi un’idea sorprendente.

Se nel 2011 al primo posto delle mete imperdibili c’era Santiago del Cile, quest’anno in cima alla classifica si trova Panama, situata nell’America Centrale conosciuta più per il Canale che per le bellezze che si scoprono visitandola.
Con i suoi paesaggi di natura caraibica è quasi impossibile non rimanerne affascinati. Inoltre, negli ultimi 12 anni, Panama ha goduto di un andamento economico molto buono e ha ottenuto il controllo del canale di passaggio tra l’Oceano Pacifico e quello Atlantico. Da non perdere anche l’arcipelago Bocas del Toro, situato sulla costa caraibica.

Al secondo posto il New York Times consiglia Helsinki, in Finlandia. I motivi, in questo caso, riguardano il design: con 25 strade e quasi 200 aziende dedicate al design, Helsinki è una città che stupisce ed incanta per la fusione tra contemporaneità ed eleganza. E mentre ci si lascia trasportare nel mondo suggerito dalla Design District è importante ricordare di partecipare almeno ad un’esibizione musicale dell’Helsinki Music Center.

Se per molti anni la Birmania è stata una meta off limits per cause politiche, nel 2012 ha conquistato il terzo posto della classifica delle mete imperdibili.
Il Paese, adesso, accoglie i turisti in quella che si potrebbe dire la valle dei templi: tra cultura e hotel che sembrano tesori preziosi, la Birmania offre scorci indimenticabili su spiagge deserte.

La quarta posizione se l’è aggiudicata la capitale britannica, soprattutto per gli eventi che quest’anno vi si svolgeranno.
Londra, infatti, ospiterà i Giochi Olimpici, la celebrazione del Giubileo di diamante della Regina, la riapertura del Charles Dickens Museum e con essa il 200° anno di nascita dell’autore.
Un anno intenso per la metropoli londinese che vedrà anche l’apertura degli studio di Harry Potter alla Warner Brothers Studio e una possibile data conclusiva del tour dei Rolling Stones.

Nel 2011 Milano era al quinto posto della prestigiosa classifica, mentre nel 2012 il New York Times ha deciso che l’affascinante Firenze debba essere la sedicesima città da visitare quest’anno. Al quarantacinquesimo posto, invece, troviamo Portovenere. Pensando a quanti luoghi sensazionali esistono sulla terra, è confortante che un capoluogo o un piccolo paese italiano sia sempre presente all’interno di una classifica tanto rinomata e consultata da tutto il mondo.

Per leggere la classifica intera si rimanda all'articolo del New York Times.

12/01/2012

Leggi anche...

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.