Questo sito contribuisce alla audience di

L'arte medievale

Introduzione

L'arte romanica si sviluppa in Europa tra i secoli XI e XII, con prolungamenti nel XIII, e innesta il retaggio classico "romano" nella cultura dell'Europa postcarolingia. Manifestazione di un'epoca in cui la dimensione spirituale e religiosa domina tutti gli aspetti della vita e dell'arte, il romanico ripropone una visione culturale unitaria in Europa per la prima volta dopo la fine dell'Impero romano. Non è però uno stile del tutto omogeneo: accanto ai numerosi fattori di "internazionalità" non mancano "scuole regionali". L'architettura riprende e sviluppa tipiche forme tardoromane (copertura a volta, articolazione in campate, valore delle membrature e delle masse murarie) e valorizza, insieme al rilievo dei pieni e dei vuoti, la decorazione scultorea organicamente inserita e fusa nelle strutture. La pittura è meno omogenea dell'architettura e, soprattutto in Italia, sopravvivono influssi bizantini e classicheggianti. Le arti minori attraversano un momento di grande splendore con capolavori di miniatura, oreficeria, lavorazione dell'avorio e pittura su vetro.

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia