Questo sito contribuisce alla audience di

Ceràmico

(greco Kerameikós; latino Ceramīcus). Quartiere dell'antica Atene, residenza dei vasai, diviso dalle mura cittadine in Ceramico interno (fra l'agorà e il Dipylon) e in Ceramico esterno (attraversato dalla via Sacra che conduceva a Eleusi). Nel Ceramico interno si trova il Pompeion, ginnasio del sec. IV a. C. ricostruito nell'età di Adriano a forma di basilica a tre navate. Lungo le strade del Ceramico esterno, che fu sede di necropoli a partire dal sec. XII a. C., si allineano invece importanti monumenti e recinti funerari soprattutto dei sec. V e IV a. C., alcuni dei quali con bellissime stele di marmo a rilievo riproducenti i defunti (stele di Hegesò, Dexileos ecc.).

Media

Ceramico.