Questo sito contribuisce alla audience di

Hasa, Al-

divisione (710.000 km²; 350.000 ab. nel 1991; capoluogo Dammam) dell'Arabia Saudita, tra il Kuwait e l'Iraq a N e il Qatar e gli Emirati Arabi Uniti a S e affacciata a E al Golfo Persico. Il territorio è costituito da una lunga fascia pianeggiante, dalle coste basse e sabbiose e ricche di piccoli porti, che modesti rilievi separano a W dal Deserto Rosso. Ha clima molto caldo; nelle oasi si coltivano cereali, palme da dattero, cotone, riso e frutta. L'economia si basa sull'estrazione del petrolio. I giacimenti petroliferi principali sono quelli di Abu Hadriya, Khursaniyah, Berri, Fadhili, Abqaiq, Ghawar, ecc., collegati da oleodotti alle raffinerie di Ras Tanura e Manama (Bahrein) e ai porti d'imbarco sulla costa del Golfo Persico. Centri principali, oltre al capoluogo, sono Hofuf, Al Qatif, Dhahran.

Media


Non sono presenti media correlati