Questo sito contribuisce alla audience di

Proteus

genere di Batteri dell'ordine delle Enterobatteriacee con varie specie di microrganismi bastoncellari, Gram-negativi, non capsulati, asporigeni, mobili per flagelli peritrichi, che danno origine a colonie ameboidi dotate di una notevole diffusività sulla superficie del terreno colturale. I Proteus fermentano attivamente il glucosio e il saccarosio, ma non il lattosio, e non possiedono la β-galattosidasi. L'attività patogena dei Proteus non è specifica: presenti come saprotrofi nell'apparato gastroenterico e nelle sostanze organiche in decomposizione, sono talvolta responsabili di enteriti e cistiti acute e inoltre sono spesso gli agenti causali di processi purulenti a varia localizzazione. Proteus vulgaris e Proteus mirabilis, responsabili primariamente della putrefazione della carne, sono spesso associati ad ascessi o altre lesioni; Proteus morganii, saprofita dell'apparato gastro-enterico, è ritenuto responsabile della diarrea estiva infantile; Proteus rettgeri è l'agente eziologico di particolari forme di gastroenterite epidemica nell'uomo.