Questo sito contribuisce alla audience di

Règgia

(latino Regía), edificio sacro dell'antica Roma, considerato tecnicamente un fanum (sacrario). Sorgeva sulla Via Sacra, nel Foro, ai piedi del Palatino. Era, come dice il nome, la residenza dei re, ma in epoca repubblicana era diventata la sede ufficiale del collegio dei pontefici. Era anche un luogo di culto dove si compivano determinati sacrifici, tra cui uno mensile alla dea Giunone a opera della regina, ossia della moglie di quel sacerdote che portava il titolo di rex sacrorum e uno annuale al dio Giano eseguito dallo stesso rex sacrorum. Era un centro religioso a cui facevano capo altri edifici, come il tempio di Vesta e la casa delle vestali, e dove si conservavano gli archivi pontificali.

Media


Non sono presenti media correlati