Questo sito contribuisce alla audience di

Vallònia

(Région Wallonne). Regione del Belgio, 16.845 km², 3.402.216 ab. (stima 2005), 202 ab./km². Province: Brabante (parte vallona), Hainaut, Liegi, Lussemburgo, Namur. Confini: Fiandre (N,NW); Germania (E), Lussemburgo (SE), Francia (S, W).

Il territorio si estende nella sezione sudorientale del Belgio, ed è costituito dal Massiccio delle Ardenne che forma nella Vallonia un ampio altopiano solcato dai fiumi Sambre, Mosa e dai suoi affluenti. Il clima risente ancora degli influssi dei venti umidi occidentali, ha inverni miti e estati fresche, con frequenti precipitazioni. La popolazione, pur godendo di un estensione territoriale leggermente maggiore alle Fiandre, supera di poco la metà della regione fiamminga; la lingua è il francese, mentre il tedesco è parlato nella provincia di Liegi come lingua ufficiale. Le città principali sono Charleroi, Liegi, Namur e Bergen, tutte collegate dalla rete autostradale (A7 – A15), intersecata dalle radiali che convergono sulla capitale (A7, A8, A4, A3). Le vie fluviali sono molto sviluppate: la Sambre e la Mosa sono un importante raccordo tra il sistema fluviale della Senna e quello del Reno; gli aeroporti si trovano a Charleroi e a Liegi. § L'economia agricola è incentrata sulla zootecnia, mentre il settore industriale, dopo la forte crisi del comparto siderurgico (Liegi) e dell'estrazione del carbone (valli della Sambre e della Mosa), ha mantenuto una posizione importante nella metallurgia (Hainaut). Liegi ha sviluppato settori industriali moderni (elettronica e chimica).

Media


Non sono presenti media correlati