Questo sito contribuisce alla audience di

solfatasi

sf. [da solfato+-asi]. Gruppo di enzimi, appartenenti alla classe delle esterasi, che provocano la scissione idrolitica degli esteri solforici dei composti organici con funzioni alcoliche o fenoliche:

Secondo la natura chimica del radicale R, le solfatasi si dividono in varie categorie: fenolsolfatasi, molto diffuse nei tessuti animali, scindono gli esteri dell'acido solforico con il fenolo e con diversi suoi derivati (creosolo, naftolo ecc.); glicosolfatasi, presenti nei vegetali, nei microrganismi, nei Molluschi e negli Artropodi, dove idrolizzano gli esteri dell'acido solforico con radicale glicidico, per esempio il glucosio-6-fosfato; mucopolisaccaride-solfatasi, riscontrate esclusivamente nei batteri, separano l'acido solforico legato alla condrosamina nell'acido condroitinsolforico e mucoitinsolforico; mirosolfatasi, contenute in alcune specie di vegetali, tra cui la senape nera, dove provocano il distacco del solfato acido di potassio dal glucoside cianogenetico sinigrina; solfatasi degli steroidi, presenti negli animali superiori, dove operano l'idrolisi degli esteri solforici, dei corticosteroidi e degli ormoni sessuali.

Media


Non sono presenti media correlati