Questo sito contribuisce alla audience di

L'età contemporanea

Introduzione

All'inizio del XX sec., la politica imperialistica delle potenze mondiali fu spinta all'esasperazione. Suscitata dalle conquiste coloniali, dall'espansione industriale, dal crescente potere dei grandi gruppi capitalistici, iniziò una folle corsa agli armamenti in nome della potenza nazionale che interessò, con modalità differenti, tutti i paesi industrializzati. In essa ebbero ruoli da protagoniste da un lato la Germania conservatrice (che iniziava a nutrire ambizioni da potenza mondiale), dall'altro l'Inghilterra e la Francia. Tutti i contrasti che videro contrapporsi queste potenze finirono regolarmente con il successo politico di Parigi e Londra e lo scacco diplomatico di Berlino: il susseguirsi delle sconfitte non fece che alimentare i rancori della classe dirigente tedesca che si sentiva sempre più isolata in Europa. Trascorso il primo decennio del secolo, le tensioni raggiunsero il limite: approfittando della debolezza dell'lmpero Ottomano provocata dalla Guerra italo-turca per la Libia, nei Balcani scoppiarono due gravi conflitti. Poco dopo la Prima Guerra Mondiale avrebbe sconvolto l'umanità.

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia