Questo sito contribuisce alla audience di

L'età contemporanea

1906-1914: Inghilterra e Francia

In Inghilterra, dove dal 1906 era comparso sulla scena politica il Partito Laburista, il governo, in mano a uomini del calibro di Edward Grey, Herbert Asquith, David Lloyd George e Winston Churchill, varò riforme sociali (pensioni di vecchiaia) e militari. Di fronte allo sviluppo industriale tedesco, l'economia inglese entrò in una crisi che si ripercosse sulle masse di lavoratori. In Francia, chiuso l'Affaire Dreyfus, si diffuse un forte spirito repubblicano e anticlericale. Durante il gabinetto presieduto dal radicale Émile Combes (1902-05), si giunse alla separazione tra Stato e Chiesa (1905). Questo processo di laicizzazione godette anche dell'appoggio dei diversi gruppi socialisti che, dopo il Congresso di Amsterdam della II Internazionale (1904), si erano fusi in un unico partito (SFIO), guidato da Jean Jaurès (1859-1914). I governi presieduti da Georges Clemenceau (1906-1909), radicale moderato, e da Aristide Briand (1909-1911), socialista moderato, affrontarono agitazioni operaie coordinate dai sindacalisti rivoluzionari e dalla CGT, iniziate nel 1906. Nel 1913, di fronte all'incombere della guerra i conservatori elessero presidente della repubblica Raymond Poincaré (1860-1934).

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia