Questo sito contribuisce alla audience di

L'età contemporanea

In sintesi

1917

In Russia durante la guerra imperversa la miseria che esaspera la popolazione.

10 mar. 1917 (25 febb. per il calendario giuliano in vigore): Rivoluzione di Febbraio.

15 mar.: governo L'vov con l'appoggio dei socialrivoluzionari (Kerenskij). La sera stessa lo zar abdica. Dualismo soviet/governo.

Aprile: Lenin, leader bolscevico, diffonde le “Tesi d'aprile” in cui propugna la rivoluzione proletaria.

Tra marzo e ottobre tre governi provvisori. Lenin prepara l'insurrezione.

Rivoluzione d'Ottobre: il piano scatta il 7 nov. (25 ott.). Subito attuate: abolizione della proprietà privata delle terre, ridistribuzione ai contadini, smobilitazione dell'esercito e apertura di trattative di pace con la Germania, controllo operaio sulle fabbriche e nazionalizzazione delle banche.

1918-1924

Nel marzo 1919, Lenin promuove la III Internazionale per la rivoluzione proletaria nel mondo capitalistico.

Sul fronte interno: guerra civile contro i generali “bianchi” (controrivoluzionari). 16 lug.: i bolscevichi sterminano lo zar e la sua famiglia.

1920: i “bianchi” cedono durante la guerra combattuta e persa nello stesso anno dai bolscevichi contro la Polonia.

Marzo '21: La Pace di Riga. I bolscevichi sopprimono le correnti politiche popolari. Varata la NEP: il commercio riaperto all'iniziativa privata. Il Partito comunista (PCUS) vieta ogni corrente interna.

21 genn. 1924: morte di Lenin, al potere losif Vissarionovic Stalin (1857-1953), teorico dello sviluppo socialista in un solo paese ('24).

1928: fine della NEP, introduzione dei piani quinquennali. Grossi successi fino al 1939. Nelle campagne nascono i kolchoz e i sovchoz. Sterminati i kulaki, le cui terre furono confiscate. Epurazioni ed esecuzioni sommarie.

Riepilogando

  • In sintesi

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia