Questo sito contribuisce alla audience di

Accipìtridi

sm. pl. [dal latino accipíter-tris, sparviero]. Famiglia di Uccelli Accipitriformi (Accipitridae) comprendente i rapaci diurni di maggiori dimensioni (con l'eccezione del falco pescatore e del serpentario), per un totale di circa 70 generi e 200 specie, tra cui gli avvoltoi del Vecchio Mondo, che si alimentano quasi esclusivamente di carogne. Gli altri membri della famiglia (sparvieri, astori, aquile, poiane, falchi, bianconi, albanelle, nibbi) si nutrono invece, in prevalenza, di prede vive. Ciò si riflette nella grande robustezza del becco, caratteristicamente adunco e ricoperto, alla base, da una formazione di aspetto ceroso; le zampe di questi Accipitridi sono munite di artigli possenti, ricurvi, diversi da quelli degli avvoltoi. Alcune specie sono stanziali, altre compiono lunghissime migrazioni. Tra i generi più noti Accipiter, Aquila, Buteo, Milvus, Circaetus, Pernis, Elanus.