Questo sito contribuisce alla audience di

Quayle, Anthony

attore e regista britannico (Ainsdale 1913-Londra 1989). Sulle scene dal 1931, s'impose al Festival di Stratford dal 1948 al 1956, dove diresse numerosi spettacoli e interpretò grandi ruoli shakespeariani quali Falstaff, Petruccio, Bottom, Otello, Coriolano, Re Lear. Tra gli altri suoi successi: Uno sguardo dal ponte di Miller, Lungo viaggio nella notte di O'Neill, Cin-cin di Billetdoux, L'idiota da Dostoevskij, Vita di Galilei di Brecht, Vecchio mondo di Arbuzov. Tra i film da lui interpretati si ricordano Woman in a Dressing Gown (1957, tit. it. L'adultero), in cui disegnava con persuasivi sottotoni il profilo del marito intristito, e Birra ghiacciata ad Alessandria (1958), dov'era la spia che si convertiva alla lotta comune per sopravvivere nel deserto. Si è poi rivelato sicuro caratterista in Il seme del tamarindo (1974).

Media


Non sono presenti media correlati