Questo sito contribuisce alla audience di

Zingarètti, Luca

attore italiano (Roma 1961). Frequenta l'Accademia d'Arte drammatica a Roma e esordisce nei primi anni Ottanta come attore di teatro con i registi Ronconi, Mattolini e Sequi. In seguito i primi ruoli cinematografici: Gli occhiali d’oro (1984) di G. Montaldo, Il branco (1994) di M. Risi, Vite strozzate (1996) di R. Tognazzi. Nel 1999 nel ruolo di Montalbano, il commissario di polizia brusco e intelligente ideato dallo scrittore A. Camilleri, Zingaretti ottiene un grande successo televisivo.Tra gli altri film interpretati: Texas’46 (2001) di G. Serafini, Prima dammi un bacio (2003) di A. Lo Giudice, Alla luce del sole (2004) di R. Faenza nel ruolo di Don Puglisi il parroco di Palermo assassinato dalla mafia, I giorni dell’abbandono (2005) di R. Faenza, A casa nostra (2006) di F. Comencini, Tutte le donne della mia vita (2007) di S. Izzo, Mio fratello è figlio unico (2007) di D. Luchetti. Nel 2008 interpreta O. Valènti nel film Sangue pazzo di M. T. Giordana. Nel 2010 interpreta un losco personaggio nel film Il figlio più piccolo di P. Avati.

Media


Non sono presenti media correlati