Questo sito contribuisce alla audience di

Cinése Meridionale, Mare-

dipendenza dell'Oceano Pacifico che si estende per 3.447.000 km² tra le coste della Cinameridionale a N, dell'Indocina e della penisola di Malacca a W, le isole di Sumatra e di Borneo a S, quelle di Palawan, Mindoro e Luzon a E, e l'isola di Taiwan a NE. Penetra profondamente nella Penisola Indocinese, formando gli ampi golfi del Tonchino e del Siam, e comunica con il Mar di Giava attraverso lo stretto di Karimata, con il Mar delle Andamane (Oceano Indiano) attraverso quello di Malacca, con il Mar di Sulu per lo stretto di Balabac e di Mindoro, con il Mar delle Filippine attraverso lo stretto di Luzon e con il Mar Cinese Orientale mediante quello di Formosa (Taiwan). Poco profondo a S e a W (50-87 m), raggiunge la profondità massima (5560 m) nel settore centrale; la temperatura media delle acque superficiali è di 29 ºC, mentre la salinità varia dal 33,5-34‰ del settore settentrionale al 32-33‰ del settore meridionale. L'ampiezza media della marea è di 3-4 m. Le correnti sono influenzate dai monsoni; nella stagione autunno-invernale soffia il monsone di NE, determinando una corrente fredda principale che scende da N a S lambendo le coste cinesi e indocinesi e si incunea nello stretto di Karimata; nella stagione primaverile-estiva spira il monsone di SW determinando una corrente calda che entra dallo stretto di Karimata spingendosi verso il Mar Cinese Orientale attraverso lo stretto di Formosa. Da luglio a ottobre è frequentemente battuto dai tifoni. Oltre all'isola di Hainan, vi emergono numerose isole minori, tra cui le Xisha Qundao, le Nansha (Spratly), le Bunguran, le Anambas, le Riau, le Lingga. Le coste, rettilinee nella zona continentale, si fanno più articolate nelle isole; i maggiori fiumi che vi sfociano sono il Menam, il Mekong, il Fiume Rosso e il Hsi Kiang. Numerosi porti si affacciano a questo mare o comunicano direttamente con esso, tra cui Hong Kong, Canton (Cina), Haiphong e Hô Chi Minh (Viet Nam), Bangkok (Thailandia), Singapore, Manila (Filippine) e Kaohsiung (Taiwan). In cinese e in pinyin, Nan Hai.