Questo sito contribuisce alla audience di

Fomes

genere di Funghi appartenenti alla divisione Basidiomiceti (famiglia Polyporaceae) con corpi fruttiferi perenni, a forma di zoccolo cavallino o di mensole più o meno coniche, con carne dura, suberoso-fibrillosa. La parte superiore, liscia o appena screpolata, presenta di solito zonature anulari concentriche; quella inferiore è costituita da strati sovrapposti di tubuli, corrispondenti ad altrettanti periodi di fruttificazione. I Fomes sono tipici parassiti da ferita, causa di marciumi nelle piante legnose (carie bianca): Fomes fomentarius (fungo dell'esca) colpisce soprattutto il faggio e la betulla; Fomes igniarius (falso fungo dell'esca), attualmente classificato come Phellinus igniarius, è parassita di molte latifoglie spontanee (pioppo, quercia, olmo) e coltivate (melo e noce) e causa alla vite la malattia dell'esca;Fomes officinalis (=Laricifomes officinalis), detto fungo del larice, causa il marciume bruno in questa specie: per lungo tempo i suoi corpi fruttiferi sono stati utilizzati in farmacia per l'azione purgante.

Media


Non sono presenti media correlati