Questo sito contribuisce alla audience di

divergènza

Guarda l'indice

Lessico

sf. [sec. XVII; da divergere].

1) Il divergere, l'essere divergente. Fig., discordanza, differenza: divergenza di giudizi. In particolare, in astronomia, divergenza ionosferica, fenomeno per cui la ionosfera attenua i segnali radio extraterrestri, possedendo per essi un indice di rifrazione inferiore a uno e funzionando in tal modo da lente divergente.

2) In meteorologia, indica l'espansione orizzontale e radiale del campo del vento. Se la divergenza avviene a livello del suolo, la causa principale è la subsidenza delle masse d'aria dall'alto verso il basso. La divergenza al suolo produce alta pressione e aree anticicloniche. Se la divergenza è in quota, la causa principale è la forte convezione verticale delle masse d'aria. Pertanto la divergenza in quota determina bassa pressione al suolo e la formazione di aree cicloniche.

3) In matematica, proprietà di una successione o di una serie per le quali il limite per n ∞ non è finito (vedi convergenza).

4) In aerodinamica, fenomeno aeroelastico di tipo statico, caratterizzato dal parallelo esaltarsi delle deformazioni elastiche della struttura e dei carichi aerodinamici da queste determinati, sino al punto in cui, essendosi raggiunte le condizioni di snervamento per i materiali della struttura, sia le deformazioni di questa, sia i carichi aerodinamici conseguenti crescono al punto di portare al collasso della struttura stessa.

5) Nella tecnica automobilistica, tendenza delle ruote anteriori di un autoveicolo a modificare, durante la marcia e per effetto soprattutto dei giochi dell'avantreno, il proprio assetto in modo tale che i bordi anteriori dei cerchioni finiscono col distare fra loro più di quelli posteriori. Si forma così, tra bordo del cerchione e asse passante per il mozzo, un angolo, variabile da veicolo a veicolo (angolo di divergenza) che deve essere preventivamente corretto (vedi convergenza) al fine di evitare inconvenienti per la tenuta di strada e un'anormale usura degli pneumatici.

6) In biologia, processo evolutivo che porta due popolazioni geograficamente isolate della stessa specie ad assomigliarsi sempre meno; lo stesso che evoluzione divergente. Divergenza dei caratteri, processo di diversificazione di uno o più caratteri, dovuto agli effetti selettivi della competizione, nelle popolazioni simpatriche di due specie parzialmente allopatriche.

Matematica

Nel calcolo vettoriale, operatore che, applicato a un vettore u, lo trasforma in uno scalare

, in cui u, u e u sono le componenti cartesiane di u rispetto agli assi x, y, z. § Teorema della divergenza. Si esprime nella forma

cioè l'integrale di div u esteso al campo S di frontiera δ è uguale all'integrale esteso a δ della componente di u secondo n che è il vettore unitario normale esternamente a δ.