Questo sito contribuisce alla audience di
mandato di creditocc 1958 forma speciale del contratto di mandato, con il quale il mandatario si obbliga verso un'altra persona che gli ha conferito l'incarico (il mandante) a far credito a una terza, in nome proprio. Il mandante diviene così fideiussore del futuro debito del terzo; in altri termini, se il mandatario concede il credito, e il terzo debitore non lo soddisfa, il mandante può essere chiamato a risponderne, fino al suo intero ammontare. Chi conferisce l'incarico può revocarlo, salvo il suo obbligo di risarcire il danno all'altra parte. Dopo l'accettazione dell'incarico, se le condizioni economiche del terzo o del mandante divengono tali da mettere in dubbio il soddisfacimento del credito, il mandatario non può essere costretto a concederlo.
marchio comunitariotutelato nell'ambito dell'UE, permette a chi ha brevettato nel proprio Paese un marchio di depositarlo anche in uno degli altri Paesi, che sono quindi obbligati a proteggerlo. Esiste inoltre un accordo internazionale per cui i marchi brevettati in una delle nazioni aderenti all'accordo (stipulato con una convenzione a Parigi nel 1883, più volte aggiornata) possono essere tutelati in tutte le altre.
mercato ristrettodetto anche 'mercatino', tratta i titoli, generalmente bancari, che non possono essere quotati in borsa o per i requisiti della società (per il mercato ristretto basta un patrimonio superiore a 1 miliardo) o per limiti e condizioni che ne impediscono l'ammissione (ad es., clausole di prelazione o di gradimento). Le riunioni non sono giornaliere ma settimanali, le negoziazioni avvengono per contanti, i prezzi non possono superare il 20% di oscillazione tra una seduta e l'altra. Funziona come la borsa ed è soggetto agli stessi controlli; vi operano quindi solo gli agenti di cambio e i loro procuratori.
merchandisingcontratto con cui il titolare di un marchio celebre cede ad altri il diritto d'uso per promuovere la vendita di prodotti eterogenei (si pensi al marchio Walt Disney su articoli di cancelleria, abbigliamento, giocattoli ecc.).
merchant banksocietà di intermediazione finanziaria che coinvolge banche ordinarie in attività imprenditoriali mediante l'effettuazione di investimenti in azioni ed obbligazioni emesse da società commerciali.
meritoè definito criterio di opportunità e convenienza al quale la pubblica amministrazione deve informare la propria attività. Un atto amministrativo è viziato nel merito quando gli effetti pratici che derivano dalla sua esecuzione sono diversi da quelli che, in base allo scopo a esso prefissato, avrebbe dovuto conseguire. Solo gli atti discrezionali possono essere viziati nel merito poiché soltanto in relazione a essi la pubblica autorità può valutare l'opportunità e la convenienza della loro emanazione.
messa in stato d'accusala relazione sull'operato del presidente della Repubblica viene affidata a un comitato (detto anche 'commissione inquirente') formato dai componenti della giunta del Senato e da quelli della giunta della Camera competenti per le autorizzazioni a procedere. In seguito alla relazione del comitato, il Parlamento in seduta comune delibera, a maggioranza assoluta dei suoi membri, lo stato di accusa del presidente della Repubblica, qualora ritenga che l'atto da lui compiuto integri i reati contemplati dalla Costituzione. Il presidente è quindi sottoposto al giudizio della Corte costituzionale.
ministerocomplesso apparato burocratico dell'amministrazione centrale al vertice del quale è posto un ministro.
ministri senza portafoglioministri non preposti ad alcun ministero, e non aventi istituzionalmente competenze amministrative e finanziarie proprie.
minore emancipatominore di almeno 16 anni che sia stato autorizzato dal giudice, in via eccezionale, a contrarre matrimonio. L'emancipato è uno di quei soggetti che la legge riconosce relativamente incapaci, ammettendoli a compiere da soli esclusivamente gli atti di ordinaria amministrazione relativi al proprio patrimonio. Per gli atti di straordinaria amministrazione sono invece richieste l'assistenza di un curatore e l'autorizzazione del giudice tutelare.
modelli di utilitàv. brevetto per modello industriale.
modelli ornamentaliv. brevetto per modello industriale.
modoelemento accidentale nei negozi a titolo gratuito che produce l'effetto di imporre al beneficiario (ad es., al donatario) uno o più obblighi.
mutua assicuratricecc 2546 s, società regolata dalle norme sulle cooperative a responsabilità limitata, che ha per oggetto sociale l'esercizio dell'assicurazione, e della quale è possibile divenire soci solo assicurandosi presso la società: il premio di assicurazione costituisce anche il conferimento sociale. L'atto costitutivo può prevedere la costituzione di fondi speciali per garantire il pagamento delle indennità, ponendo a carico dei soci-assicurati speciali conferimenti aggiuntivi; nella mutua assicuratrice, quindi, il rapporto sociale e quello assicurativo sono intrinsecamente collegati.
mutuo cambiariocontratto di mutuo che viene effettuato mediante lo sconto di una cambiale.
mutuo ipotecariocontratto di mutuo assistito da una garanzia ipotecaria: ad es., il mutuo fondiario.

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia